• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

FUTURE ENERGY - EXPO ASTANA 2017

IL CHOSE TRA LE ECCELLENZE DEL PADIGLIONE ITALIA

Un altro prestigioso riconoscimento per il CHOSE, da poco di ritorno dalla scena internazionale. È accaduto in occasione dell’EXPO dedicata al futuro dell’energia, ospitata ad Astana, la capitale del Kazakistan, tra il 10 giugno e il 10 settembre 2017.

FUTURE ENERGY - EXPO ASTANA 2017

Proprio a questo importante evento, il primo per un paese asiatico, il Polo Solare Organico dell’Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" è stato chiamato dalla Regione Lazio a rappresentare, nella meravigliosa cornice del padiglione italiano progettato dal team dell’architetto Paolo Desideri, una delle eccellenze maggiormente in linea con le azioni strategiche finalizzate all’eco-sostenibilità ambientale.

La ricerca del CHOSE ha trovato spazio all’interno di un ambiente comunicativo e scenografico avveniristico, popolato tra l’altro dagli avatar di scienziati e imprenditori intenti a raccontare la loro esperienza su lastre di plexiglas attivabili in presenza di spettatori. In tale suggestivo contesto, l’avatar dedicato all’innovazione proposta dal CHOSE, interpretato da Aldo Di Carlo, Coordinatore del gruppo di ricerca, ha illustrato in modo chiaro ed efficace il progetto mirato all’incremento dell’efficienza energetica dei pannelli fotovoltaici di terza generazione attraverso l’impiego combinato di perovskite (PSC) e graphene.

In particolare, l’impiego innovativo della perovskite rivolto alla realizzazione di pannelli fotovoltaici di tipo stampabile a base ibrida (organico-inorganica) ha rivelato caratteristiche di efficienza senza precedenti (12.6%). Si tratta tuttavia di una soluzione di alta tecnologia dei materiali che si avvale di un altro fondamentale protagonista, il graphene, in grado di conservare l’efficienza anche in pannelli di grandi dimensioni.

FUTURE ENERGY - EXPO ASTANA 2017 - Padiglione Italia FUTURE ENERGY - EXPO ASTANA 2017 - Padiglione Italia

In questa prospettiva il fotovoltaico del futuro ci sembra una realtà già presente, capace di coniugare, per la salute umana e del nostro pianeta, energia pulita, sostenibilità ambientale, efficienza ed economicità verso lo straordinario traguardo della produzione su larga scala.


Carla Cenci - Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

 

 

logo University of Rome Tor Vergata
Università degli Studi di Roma
"Tor Vergata"


logo Regione Lazio

 

logo freenergy

 

logo LAREA - LAboratorio di Rilievo E Architettura

PEROVSKITE SOLAR MODULES

Perovskite Solar Modules with 95% Aperture Ratio

Fully laser processed Perovskite Solar Cell modules with 95% Aperture Ratio

Laser patterning has been applied to realize Perovskite solar modules with a ratio between active and total substrate area of 95% and an efficiency of 9.3%. These values are new records for large area (14.5 cm2) fully laser processed perovskite devices. This work signs a forward step to the industrialization of perovskite based solar technology. Results have been published on IEEE Journal of Photovoltaics DOI: 10.1109/JPHOTOV.2017.2732223

GRAPHENE-PEROVSKITE

Graphene-Perovskite Solar module with efficiency 12.6%

Graphene-Perovskite Solar module with efficiency 12.6% on 50 cm2

Graphene interface engineering (GIE) is proposed as an effective way to boost efficiency in Perovskite solar cells and modules. A record efficiency of 12.6% on 50 cm2 module active area has been achieved by introduce Graphene in the mesoporous TiO2 and lithium neutralized graphene oxide (GO-Li) at the mTiO2/perovskite.
Results have been published on ACS Energy Lett. 2017, 2, 279−287

Get the article...

REDUCED GRAPHENE OXIDE

Reduced Graphene Oxide

Reduced Graphene Oxide as Efficient and Stable Hole Transporting Material in Mesoscopic Perovskite Solar Cells
Nano Energy
DOI: 10.1016/j.nanoen.2016.02.027

Get the article...

PEROVSKITE MODULE

perovskite module

We fabricated the first perovskite-based monolithic series-type module showing very promising results in terms of the power conversion efficiency, the reproducibility of the fabrication process and long-term stability.

Leggi tutto...

PEROVSKITE SOLAR CELLS

We fabricated perovskite based solar cells using CH3NH3PbI3-xClx with different hole transporting materials such as Spiro-OMeTAD and P3HT.

Leggi tutto...

SDSC MODULE

We fabricated the first solid state dye solar cell (SDSC) module using poly(3-hexilthiophene) (P3HT) as Hole Transport Material for the dye regeneration process.

Leggi tutto...

A COATING FOR ALL

Fully sprayed polymer solar cell modules open the way to bring Photovoltaics nominally everywhere, thanks to spray coating conformability to virtually any kind of substrate.

Leggi tutto...

GREENHOUSE

THE PHOTOVOLTAIC GREENHOUSE

We have demonstrated the feasibility of the fabrication of a photovoltaic greenhouse roof by using techniques based on solution processing (spray coating and screen printing).

Leggi tutto...

Questo sito web utilizza i cookie per capire come viene utilizzato il sito e per permettere l'accesso all'area riservata. I cookie non permettono di identificare l'utente. I cookie sono salvati sul tuo browser e sono utlizzati per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito web. Continuando la navigazione sul nostro sito senza modificare le impostazioni, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Comunque potrai modificare le tue impostazioni dei cookie in qualsiasi momento.